Ospedale Claudio Vicuña: soluzioni Arteco per le infrastrutture sanitarie

28 Aprile 2021 · Categorie: Blog, Case studies

Ospedali e strutture sanitarie sono per definizione luoghi vulnerabili: devono fornire un ambiente sicuro e accogliente aperto a un flusso costante di pazienti, visitatori e personale; al contempo, devono proteggere i loro numerosi beni di valore, nel rispetto di standard, codici, regole e regolamenti rigorosi.
Dovendo fornire un servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, gli ospedali richiedono una sorveglianza aggiuntiva e la videosorveglianza deve rappresentare una porzione rilevante nel piano di gestione dei rischi sanitari.
Con la sua capacità di oltrepassare i confini della videosorveglianza e integrare analisi video, controllo accessi, gestione dei visitatori e gestione delle emergenze, Arteco può aiutare le strutture sanitarie a soddisfare queste complesse esigenze.

È il caso dell’Ospedale Claudio Vicuña, una struttura sanitaria di alta complessità situata a San Antonio, in Cile, progettata per soddisfare le esigenze della zona costiera. Dispone di 157 posti letto di varie categorie, presto avrà un Nucleo di Assistenza Intermedia con 6 posti letto per adulti. Dispone inoltre di 8 posti letto per acuti e pronto soccorso.

Scopri le soluzioni Arteco adottate dall’ospedale per vincere la sfida!

© 2021 ARTECO S.u.r.l. All rights reserved P.IVA 00594980393 · Privacy - cookie policy
Cancel

Necessary

Chiudi

Cancel

Statistics

Chiudi

Cancel

Targeting

Chiudi